Geopop sbarca sui podcast

57 Total Views1 Daily Views
Last Updated: Luglio 11, 2023By

Molti di voi conosceranno già Andrea Moccia e il suo canale YouTube GeoPop, fondato nel 2018 e che ad oggi conta oltre 1 milione di iscritti sulla piattaforma (e circa 7 milioni di followers totali sui social). Attualmente il progetto è composto da una redazione di giovani esperti e da numerosi collaboratori che offrono il proprio contributo attraverso la loro conoscenza, sia su YouTube che sul sito Internet.

Ma che c’entra tutto questo con i podcast? A partire da questo mese GeoPop è diventato anche un contenuto audio, con episodi della durata di circa 5-10 minuti pubblicati ogni settimana. Cambia la piattaforma, ma non la filosofia che c’è dietro: fare divulgazione scientifica in modo semplice, chiaro e comprensibile, anche da chi non ha particolare dimestichezza con questi temi, portando la Scienza nella nostra quotidianità, perché, come dice lo stesso claim del progetto, le Scienze sono nella vita di tutti i giorni.

Stimolare la curiosità e la passione di imparare cose nuove, anche con un podcast: GeoPop ci prova con puntate dedicate a tantissimi argomenti, dalla tecnologia alla geopolitica, dall’ambiente all’attualità. Per avere un’idea più chiara, ecco i titoli delle puntate che sono già state pubblicate finora:

  • Perché Radio Maria prende ovunque?
  • La scienza delle sabbie mobili
  • Cosa c’è sotto il ghiaccio in Antartide
  • Il triangolo delle Bermuda esiste davvero?
  • I motivi dei tempi biblici della Salerno – Reggio Calabria
  • Campi Flegrei, la più grande eruzione vulcanica del Mediterraneo

I fans più sfegatati e attenti di GeoPop si saranno accorti che sono temi già trattati nei video di Andrea & co., ma non per questo meno interessanti: il lavoro di adattamento rende le puntate molto piacevoli da ascoltare e particolarmente comode da seguire anche quando non è possibile guardare il canale YouTube (ad esempio quando si guida o si fa attività fisica).

Non è chiaro se nel prossimo futuro verranno rilasciati degli episodi “esclusivi” per la piattaforma audio o se verrà semplicemente pubblicata la versione audio riadattata dei contenuti video: questo primo passo verso il mondo dei podcast è già un’ottima cosa, soprattutto per gli appassionati come il sottoscritto.

Il podcast “GeoPop – Le Scienze della vita di tutti i giorni” può essere ascoltato su Spotify, Apple Podcast e Google Podcast, ma dovrebbe gradualmente essere disponibile su tutte le principali app di ascolto.

Ascolta il podcast di GeoPop

Leave A Comment