Nellie Bly: podcast e audio libri per conoscerla (e riscoprirla)

Nellie Bly: 10 podcast per conoscerla (e riscoprirla)

56 Total Views1 Daily Views
Last Updated: Luglio 7, 2023By

Nellie Bly

è una figura molto importante per il mondo del giornalismo, seppur poco conosciuta dal grande pubblico. Ed è un peccato, poiché la sua vita incarna alla perfezione il modello di donna forte, moderna nonostante la sua epoca, in grado di superare gli stereotipi sul mondo femminile e sulle assurde ingiustizie che in tante a quel tempo subivano (e che, ahimé, in parte ritroviamo ancora oggi).

Il vero nome di Nellie era Elizabeth Jane Cochran, nata il 5 maggio 1864 in Pennsylvania, negli Stati Uniti d’America. Fu una giornalista pionieristica entrata nella leggenda del giornalismo mondiale per una serie di lavori investigativi e reportage avanti anni luce sia per qualità, che per lo stile utilizzato. C’è chi la considera la capostipite del giornalismo investigativo, soprattutto al femminile.

Crebbe in una famiglia numerosa e cominciò la sua carriera nel giornalismo dopo aver scritto una risposta appassionata ad un editoriale sessista pubblicato in un giornale locale, il Pittsburgh Dispatch. Il suo articolo impressionò così tanto l’editore che le fu offerto un lavoro.

Nellie Bly scelse il suo pseudonimo prendendolo in prestito da una popolare canzone dell’epoca e si fece subito strada nel settore, attraverso articoli su temi scottanti, spesso ignorati e snobbati dai colleghi uomini, come i diritti delle donne e le condizioni di lavoro dei meno abbienti. Nel 1887, si trasferì a New York e iniziò a lavorare per il New York World, di proprietà di Joseph Pulitzer.

Uno dei suoi lavori più famosi fu una serie di articoli che scavavano a fondo sulle terribili condizioni di un ospedale psichiatrico a Blackwell’s Island, in cui si infiltrò fingendosi una paziente. Il reportage le fece guadagnare maggior popolarità, ma contribuì anche a portare dei cambiamenti importanti nella legislazione e nei finanziamenti destinati alla salute mentale.

Un’altra grande impresa giornalistica di Nellie avvenne nel 1889, quando decise di girare il mondo in meno di 80 giorni, ispirandosi al famoso romanzo di Jules Verne “Il giro del mondo in 80 giorni”. Completò il viaggio in 72 giorni, stabilendo un nuovo record mondiale e diventando una celebrità internazionale, zittendo le voci critiche che non vedevano di buon occhio il viaggio in solitaria di una donna, addirittura all’estero.

Dopo il viaggio proseguì la sua carriera da reporter e, durante la Prima Guerra Mondiale, fu inviata sul campo come corrispondente di guerra. Lasciò il giornalismo nel 1895, a seguito del matrimonio con il milionario Robert Seaman, ma entrò nel mondo degli affari e si dedicò alle aziende del marito dopo la sua morte, avvenuta nel 1906.

Nellie Bly morì di polmonite il 27 gennaio 1922 a New York

. A distanza di oltre 100 anni, rimane una figura iconica nel giornalismo e una delle reporters investigative più influenti al mondo, che sfidò molte convenzioni sociali, isnspirando e spianando la strada alle future generazioni di cronisti.

Questa è solo una breve biografia di un’esistenza particolarmente intensa e ricca: ogni volta che mi capita di parlare di storia del giornalismo con qualcuno, consiglio sempre di approfondire la conoscenza di questo personaggio, ad esempio con partendo con la lettura del libro “Dove nasce il vento – Vita di Nellie Bly”, scritto da Nicola Attansio, che racconta gran parte della sua storia in modo chiaro e coinvolgente.

Se amate i podcast come me, invece, vorrei consigliarvi alcuni titoli che vi aiuteranno anch’essi a conoscere meglio Nellie Bly: alcuni sono dei veri e propri audiolibri, basati sui reportage della giornalista, altri degli episodi singoli, tratti da alcuni podcast. Gran parte dei consigli, come sempre, provengono da fonti gratuite, ascoltabili fin da subito.

Ecco, quindi, 10 podcast su Nellie Bly da ascoltare, per scoprire (e riscoprire) la sua vita.

Dove Nasce Il Vento – Vita di Nellie Bly

Ascolta l’Audiolibro Dove Nasce il Vento

Questo contenuto, disponibile su Audible o acquistabile sul sito di Emons Italia, non è altro che la versione audio del libro che vi ho citato in precedenza, scritto da Nicola Attadio, letto da Valentina Virando e Michela Murgia. Circa 6 ore e mezzo di ascolto che vi riporteranno alla seconda metà dell’800, per percorrere tutte le tappe più importanti dell’esistenza e del lavoro di Nellie.

Ai Confini – Nellie Bly: la reporter che si finse pazza

Ascolta il podcast di Nellie Bly su Ai Confini 

Massimo Polidoro

, segretario nazionale del CICAP, ha una lunga esperienza alle spalle come divulgatore scientifico, giornalista e scrittore, particolarmente attivo anche su Internet e in particolare su YouTube. Da qualche tempo si cimenta anche nei podcast: di recente vi ho segnalato  l’ottimo “Seveso, la Chernobyl d’Italia”, contenuto Audible letto proprio da Massimo. “Ai Confini”, invece, è un podcast gratuito dell’autore, dove racconta e approfondisce storie “ai confini”: della scienza, della realtà, della stessa Storia. In un episodio della serie potrete ascoltare la storia di Nellie Bly e di uno dei suoi reportage più straordinari della carriera.

Storie di Donne nella Storia – Nellie Bly

Ascolta la puntata di Nellie Bly su Storie di Donne nella Storia

Avevo già parlato di “Storie di Donne nella Storia”, inserendolo tra i migliori podcast di storia in italiano su un articolo dedicato. Francesca Ferragina, creatrice del podcast, dedica un episodio di circa 30 minuti a Nellie Bly, ponendo l’accento sulla sua forza, sul coraggio che ha avuto nel ribellarsi ad un sistema profondamente sessista e patriarcale, ma anche sulle sue doti da giornalista investigativa. Ad accompagnarla in questa puntata c’è Noemi Sammarco, storica “per caso” e attiva su Instagram con l’interessante account @tralepaginedellastoria.

Illustri sconosciuti – La caparbietà di Nellie Bly

Ascolta la puntata di Nellie Bly su Illustri Sconosciuti

Astrid Serughetti

è una giornalista e podcaster, mente e narratrice di “Illustri Sconosciuti”, dedicato a tutti quei personaggi che hanno lasciato un segno nella Storia ma che, per una ragione o per un’altra, non sono diventati estremamente popolari e in alcuni casi sono stati dimenticati (o quasi). Nel database delle puntate c’è un interessante episodio a tema giornalismo investigativo su Nellie Bly e sulle sue inchieste più celebri.

Massimo 20 – Il giro del mondo di Nellie Bly

Ascolta la prima parte de Il giro del mondo di Nellie Bly

Ascolta la seconda parte del Il giro del mondo di Nellie Bly

In questo podcast, nato all’inizio della pandemia, nell’aprile 2020, Massimo Cannoletta e Camilla Ronzullo condividevano pensieri e racconti legati a Storia, Arte, Musica e Viaggi. Uso il passato perché la pubblicazione sembra essersi interrotta nel 2021. Tuttavia è possibile recuperare le puntate pubblicate: tra di esse ce ne sono ben 2 dedicate a Nellie Bly. Suddivisa in due parti, la storia ripercorre in particolare una delle sue imprese più celebri della reporter, il giro del mondo in 72 giorni.

PopCast: Kestorie – Nellie Bly

Ascolta la puntata di Nellie Bly su PopCast

PopCast è un podcast di Radio Popolare andato in onda dal 2018 al 2021, curato da Gianpiero Kesten (si, proprio quello di Cose Molto Umane), dove si raccontavano personaggi, storie e vicende in puntate brevi e scorrevoli. In uno degli episodi Gianpiero ci racconta la vita di Nellie Bly, “la donna che cambio per sempre il giornalismo”, come leggiamo sulla descrizione stessa della puntata. Dopo aver terminato l’ascolto di questi 22 minuti, vi renderete conto che questa frase è tutt’altro che un’esagerazione.

Vanilla Magazine – Nellie Bly: la giornalista che si fece internare in Manicomio per salvare le pazienti.

Ascolta la puntata di Nellie Bly su Vanilla Magazine

Matteo Rubboli

è un editore e creatore di Vanilla Magazine, un podcast dove lo stesso Matteo presenta e commenta temi di vario genere, dalla Storia alla Cultura, dalle notizie più curiose alle leggende. In una breve puntata del 2020 si occupò proprio di Nellie Bly, raccontando la sua vita e in particolare l’inchiesta sull’istituto psichiatrico femminine di Blackwell’s Island (sulla stessa isola era presente anche il carcere Welfare Penitentiary), condotta dall’interno dopo essersi finta pazza ed essere riuscita a farsi internare.

Tiz Audiolibri: 10 giorni in manicomio

Ascolta 10 giorni in Manicomio di Nellie Bly

Tiziana Consolaro

, alias “Tiz Audiolibri”, legge il libro “10 giorni in manicomio”, l’inchiesta scritta proprio da Nellie Bly a seguito dell’esperienza nell’istituto di Blackwell’s Island. Sono 17 episodi dedicati al testo, più una puntata extra sulla giornalista e la sua vita.

LibriVox – Around the World in 72 days

Ascolta il libro Around the World in 72 days

Se la lingua inglese per voi non è un problema, potete ascoltare anche un altro libro di Nellie Bly, “Around the World in 72 days”, che ripercorre un’altra grande impresa della reporter, il già citato giro del mondo in 72 giorni, cominciato nel 1889. Ispirata dal noto romanzo di Jules Verne, “Il giro del mondo in 80 giorni”, Nellie compie un viaggio pazzesco e straordinario, non soltanto per la sua epoca. Al suo rientro a New York , il 25 gennaio 1890, intervistò proprio Verne. Il testo di questo audiolibro è stato riassunto e letto da Mary Reagan.

Explora Express – Nellie Bly

Ascolta la puntata di Nellie Bly su Explora Express 

Explora Express

, riprendendo la descrizione del podcast, è “un treno magico che viaggiando attraverso lo spazio e il tempo ti porterà a incontrare gli esploratori e le esploratrici del passato“. Ogni puntata è dedicata ad un personaggio, raccontato in prima persona, proprio come se fosse lo stesso protagonista a parlare. L’episodio numero 8 è quello dedicato a Nellie Bly e in particolare al suo viaggio intorno al mondo.

Risorse Utili

Il libro “Bly”, di Melania Soriani (vincitore del premio Selezione Bancarella 2022);

Il libro in italiano “Il giro del mondo in 72 giorni di Nellie Bly”, a cura di Luisa Cetti;

Il libro in italiano “Dieci giorni in manicomio di Nellie Bly”, tradotto da Barbara Gambaccini;

Il libro in italiano “Da fronti opposti: Diari di guerra, 1914-1915”, di Nellie Bly e Edith Wharton, a cura di Luisa Cetti;

Il film per la TV del 2019 “Escaping the Madhouse: The Nellie Bly Story“, diretto da Karen Moncrieff.

Leave A Comment